Settimana Bianca Dolomiti

Regolamento:

Dolomiti Ski Map: clicca per ingrandire

»» L’assegnazione camere verrà fatta dal direttivo dello sci club cercando nel limite del possibile di soddisfare le vostre esigenze mantenendo uniti i gruppi ma, in progressione successiva al momento dell’iscrizione per cui non si potrà in seguito spostare o variare camere e/o alberghi assegnati. Si ricorda inoltre che il numero delle camere singole è limitato e che il loro utilizzo comporta una spesa maggiorata di € 15 /notte per un totale di 7 notti per la Settimana Bianca (da versare al momento dell’iscrizione). All’hotel Sass Maor non essendoci disponibilità di camere singole si usufuirà a tale scopo della Dependance dell’hotel.

»»Per la prenotazione farà fede la data del versamento della caparra (ricevuta) La disdetta comunicata entro il 26/01/2018 darà adito ad una trattenuta di € 110 sull’acconto versato a tutela del posto viaggio Dopo tale data non si avrà diritto ad alcun rimborso.

»» La partenza per la Settimana Bianca è fissata per DOMENICA 18 FEBBRAIO 2018 alle ore 09,00. Il ritorno previsto per la serata di Domenica 25 FEBBRAIO.

»» Il prezzo di € 380,00 è comprensivo di 8 giorni / 7 notti a pensione completa (dalla cena di domenica 18/02 al pranzo di domenica 25/02) + viaggio A/R con pullman granturismo + spostamenti giornalieri verso le località sciistiche in programma    ( bevande e skipass esclusi). Lo skipass dolomiti superski (a prezzo ridotto per lo sci club La Bicoca) è a scelta giornaliera e non a pacchetto.

»» La gita si effettuerà con un minimo di 45 partecipanti e le iscrizioni si chiuderanno il 26/01/2018 o ad esaurimento posti.

»» Anticipo di € 150,00 da versare al momento dell’iscrizione.

»» Per i ragazzi nati dal 2010 al 2012 la quota S.B è :  € 280,00 con le modalità di cui sopra. Da ZERO a 5 anni GRATIS

Programma:

»» DOMENICA 18 : partenza ore 09,00 (ritrovo ore 8:00 – 8:30 per carico bagagli). A metà percorso si farà una breve sosta all’Autogrill per il riposo normativo degli autisti e per uno spuntino (pranzo al sacco). Arrivo al pomeriggio, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

»» LUNEDI’ 19 : Passo San Pellegrino / Lusia

»» MARTEDI’ 20 : Pampeago – Obereggen

»» MERCOLEDI’ 21 : Civetta – Alleghe/Zoldo

»» GIOVEDI’ 22 :   San Martino di Castrozza

»» VENERDI’ 23 : Cermis – Cavalese

»» SABATO 24 : Lusia –  Seguirà serata danzante presso hotel Conca Verde

»» DOMENICA 25 :   mattinata libera – ore 11,00 carico bagagli – a seguire pranzo, a seguire partenza per il rientro.

»» Il programma potrà subire variazioni in funzione di eventi atmosferici avversi

Importante per il viaggio di trasferimento:

»» Dato lo spazio di carico limitato, causa il materiale vario (sci e scarponi),si consiglia di non portare valigie rigide ma solamente borse valigie o trolley. Il limite consentito è di una valigia + una borsa per scarponi + una sacca porta sci a persona. E’ ammesso uno zainetto al seguito.

»» TUTTI gli sci e le tavole da snowboard dovranno essere contenuti nelle apposite sacche.

»» Le prenotazioni saranno accettate solo dietro versamento della caparra e con presentazione della tessera sociale vidimata per l’anno in corso.

»» Alberghi: Hotel Conca Verde – Hotel Sass Maor a Fiera di Primiero / Transacqua. (la sistemazione in hotel rimane fissa per tutto il periodo – al mattino con i nostri pullman si raggiunge la meta e a sera si torna in hotel). Eventualmente ognuno potrà usufruire delle navette gratuite e a discrezione scegliere di non seguire lo sci club nelle gite programmate, in tal caso dovrà prendere lo skipass per conto proprio NON scontato

»» I prezzi rimarranno invariati anche per chi utilizzerà mezzi propri per il viaggio. Durante gli spostamenti giornalieri avrà comunque il posto assicurato sui pullman.

»» TERMINE ISCRIZIONE – 26 GENNAIO 2018

Per chi non scia:

Per chi desidera qualcosa di diverso vi è la possibilità di organizzarsi in gruppi per:

  • percorsi a piedi o con ciaspole su sentieri idonei per tutti (Baita Segantini, sentiero panoramico Lusia e altri)
  • percorsi più impegnativi (Lago Calaita, Laghi di Colbricon, Cristo Pensante)
  • percorsi per tutte le capacità (Pampeago, Alleghe, Malga Ciapela, Lusia, Passo S.Pellegrino..ecc.ecc.)
  • possibilità di visitare i paesi e le valli con navette gratuite (Tonadico, Siror, Alleghe, San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Passo Cereda, Val Canali, Val di Fiemme, Val di Fassa, etc.)
  • possibilità di andare in quota con gli impianti di risalita
  •  Per le ciaspolate occorre avere un paio di scarponcini possibilmente impermeabili (scarponcini da trekking – giacca a vento – berretto – guanti – occhiali da sole – bastoncini ed eventuali ghette).

 

Powered by WordPress | Designed by: MMO | Thanks to MMORPG List, Game Soundtracks and Game Wallpapers
Powered by Ignazio Pirrelli